Domande e risposte (FAQ)

41. Come devo fare per richiedere la fascia di prezzo agevolata per il pasto? MENSA

Se sei in possesso dei requisiti di reddito e di merito previsti dal regolamento, puoi richiedere la fascia di prezzo agevolata: prima fascia – pasto a 2,00 euro.

Segui la procedura online per la richiesta del servizio mensa e, dopo aver confermato la domanda, ricorda di entrare nella Sezione ISEE ed inserire i dati relativi alla dichiarazione Isee in tuo possesso.

Inoltre, per l’esatta attribuzione della fascia agevolata, si raccomanda di inserire correttamente anche i dati relativi al merito (carriera universitaria, somma dei crediti e dei voti).

Per ulteriori dettagli, consulta lo specifico regolamento nella sezione Ristorazione del sito Adsu.

40. Quali sono le tariffe per accedere a mensa e su che cosa si basano? MENSA

Le modalità di accesso al servizio mensa sono differenziate, sulla base di criteri di reddito e merito, per fasce di utenti, che prevede i seguenti costi per ogni pasto:

  • una fascia gratuita (riservata ai vincitori di borsa di studio ed agli idonei degli anni successivi al primo nella graduatoria del relativo concorso)

  • una prima fascia agevolata (corrispettivo € 2,00)

  • una seconda fascia (corrispettivo € 3,30)

Per ulteriori dettagli, consulta lo specifico regolamento nella sezione Ristorazione del sito Adsu.

39. Ho fatto domanda per la borsa di studio 2017/2018, devo fare anche la domanda per il servizio mensa? MENSA

No. La domanda online per la borsa di studio comporta implicitamente anche la richiesta del servizio mensa per tutto l’anno accademico (da settembre 2017 a dicembre 2018).

38. Devo generare ogni volta il QR-Code per accedere a mensa? MENSA

Si. Per ogni pasto da usufruire a mensa bisogna generare il relativo QR-Code.

Esso ha una validità di tempo limitato, come segnalato nel messaggio di rilascio, pertanto si consiglia di generarlo poco prima di accedere a mensa.

37. Come faccio per richiedere il servizio mensa? MENSA

Tutti gli studenti dell'Università degli Studi di Teramo che hanno effettuato la procedura di Registrazione presso la piattaforma ADSU potranno compilare la domanda on-line di richiesta del servizio mensa.

Se NON hai fatto domanda di borsa di studio, devi ripetere la seguente procedura per ogni anno solare:

  1. REGISTRAZIONE presso la piattaforma dell’ADSU di Teramo (www.adsuteramo.it) mediante l’accesso all’Area Riservata Studenti 

  2. LOGIN ed inserimento del Codice Fiscale - password (in caso dimenticanza utilizzare funzione Recupero password)

  3. Accedere al Servizio RICHIESTA MENSA - Domanda online per gli studenti che non hanno fatto domanda per la borsa di studio - compilare e confermare

  4. Accedere al Servizio GENERAZIONE QR-Code Mensa per il rilascio del Quick Response Code da mostrare alla cassa della mensa – 

Guarda il VIDEOGUIDA

36. Cosa succede in caso di idoneità alla borsa di studio per lo studente che si è nuovamente immatricolato dopo una precedente rinuncia agli studi? PAGAMENTI E RIMBORSI

Gli studenti, che si sono di nuovo immatricolati dopo una precedente rinuncia agli studi, possono partecipare al concorso per la borsa di studio a condizione di aver restituito tutti gli importi eventualmente percepiti nella precedente carriera universitaria.

Ulteriore condizione è che non siano riconosciuti crediti dalla carriera precedente. Tali condizioni vanno dichiarate tramite Ticket, pena la sospensione.

Gli studenti risulteranno sospesi in graduatoria fino a quando non avranno dichiarato tramite ticket alla Azienda la sussistenza delle suindicate condizioni.

35. Qual è il codice Iban del conto corrente intestato all'Azienda DSU di Teramo nel quale effettuare i vari e dovuti versamenti?PAGAMENTI E RIMBORSI

Il codice Iban del conto corrente intestato all’Azienda DSU di Teramo è il seguente: IT02R0542404297000051050017.

34. E'possibile richiedere il rimborso per il pagamento, non dovuto o effettuato per errore, della tassa regionale DSU? PAGAMENTI E RIMBORSI

Per ottenere il rimborso, è sufficiente farne richiesta tramite Ticket, allegando la relativa documentazione, che attesti l’effettivo pagamento, e indicando eventualmente l’IBAN del proprio conto corrente o di propria carta.

33. Come si comunica la rinuncia alla borsa? Come posso rimborsare la borsa di studio percepita in caso di rinuncia? PAGAMENTI E RIMBORSI

La rinuncia alla borsa di studio deve essere comunicata tramite Ticket.

Conseguentemente, è necessario rimborsare la borsa di studio percepita con versamento su conto corrente intestato all’Azienda DSU di Teramo recante il seguente Iban: IT02R0542404297000051050017.

32. Quale importo posso ricevere e quando viene pagato il contributo integrativo per la mobilità internazionale? PAGAMENTI E RIMBORSI

Il contributo è pari a 500 euro mensili, dai quali deve essere detratta la quota mensile (euro 230/280) concessa sulla base dei fondi europei.

Al termine della permanenza all’estero, sulla base della documentazione di riepilogo inviata dall’Università per tutti i partecipanti ai programmi di mobilità internazionale dell’a.a. di riferimento, l’ADSU provvederà al calcolo del contributo totale e al rimborso forfettario delle spese di viaggio agli studenti risultati idonei o vincitori della borsa di studio per lo stesso anno di riferimento.

 

A titolo di esempio: se sei beneficiario di borsa di studio per l’a.a. 2016/17 ed hai partecipato ad un programma di mobilità internazionale, il pagamento del contributo integrativo e il rimborso forfettario delle pese di viaggio avverrà in unica soluzione indicativamente a febbraio/marzo 2018.

31. Posso richiedere il contributo integrativo per la mobilità internazionale anche se non l'ho specificato nella domanda di borsa di studio? PAGAMENTI E RIMBORSI

Certo. Gli studenti beneficiari di borsa o idonei in graduatoria hanno diritto, per una sola volta nell’intera carriera universitaria, ad una integrazione della borsa per la partecipazione a Programmi di mobilità internazionale.

Il contributo ADSU, comprensivo di un rimborso forfettario delle spese di viaggio, è calcolato sulla durata del periodo di permanenza all'estero, sino ad un massimo di dieci mesi, anche se il programma di studi all’estero ha una durata maggiore.

Ti consigliamo di prendere visione dello specifico Regolamento pubblicato ogni anno dall’ADSU.

30. Esistono dei premi di laurea? PAGAMENTI E RIMBORSI

Lo studente vincitore di borsa di studio che consegua il diploma di laurea entro la durata prevista dai rispettivi ordinamenti didattici, ottiene il premio di laurea che consiste in una integrazione della borsa pari alla metà di quella ottenuta nell'ultimo anno di corso.

Non è necessario fare richiesta, l’Azienda provvede d’ufficio ad erogare il premio di laurea a conclusione della sessione straordinaria dell’anno accademico di riferimento, di norma entro il successivo mese di giugno.

 

Ad esempio il borsista che si laurea nei termini nell’a.a. 2016/17, otterrà il premio di laurea, senza necessità di istanza, entro il mese di giugno 2018.

29. Sono uno studente iscritto ad anni successivi al primo e nella graduatoria provvisoria risulto idoneo alla borsa di studio, devo pagare la tassa regionale e le tasse universitarie? PAGAMENTI E RIMBORSI

No. Gli studenti iscritti ad anni successivi al primo e risultati idonei in graduatoria sono esonerati dalla tassa regionale per il Diritto allo Studio e dalle tasse universitarie.

Ad esempio gli studenti che sono risultati idonei o beneficiari per l’ a.a. 2015-2016 non sono tenuti al pagamento delle tasse per il successivo a.a. 2016-2017, sino alla pubblicazione della graduatoria definitiva, che avverrà entro dicembre 2016. Pubblicata la graduatoria, gli studenti che non risultino idonei devono pagare le tasse nei termini stabiliti dall’Università.

28. Sono risultato beneficiario nella graduatoria aggiornata di borsa di studio: quando mi verranno erogate le rate? PAGAMENTI E RIMBORSI

La prima rata, pari al 50% dell’importo totale, verrà erogata a tutti entro il 31 dicembre dell’a.a. di riferimento.

La seconda rata, pari al restante 50% dell’importo totale, verrà erogata in maniera distinta per le matricole e per gli iscritti ad anni successivi al primo:

  • per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo partire da fine giugno dell’a.a. di riferimento, dopo i controlli d’ufficio.

Ricorda che gli studenti iscritti agli anni successivi al primo non devono “conseguire crediti per mantenere la borsa”, perché hanno già dichiarato, all’atto di compilazione della domanda di partecipazione al Concorso di borsa di studio, il possesso dei crediti conseguiti/verbalizzati alla data del 10 agosto dell’a.a. di riferimento

  • per gli studenti iscritti al primo anno la seconda rata sarà erogata a partire da giugno a tutti coloro che hanno presentato l’autocertificazione dei crediti entro il 31 maggio; in seguito sarà erogata con periodicità mensile, fatta eccezione del mese agosto, considerando ogni volta le istanze del mese precedente.

27. Sono risultato vincitore della borsa di studio, ma ho visto che mi è stato assegnato l'importo da pendolare mentre io sono fuori sede: come mai? GRADUATORIE

Come indicato dal Bando, il mancato rispetto delle modalità e del termine di spedizione del contratto d’affitto, comporta la modifica dello status d’ufficio.

Gli studenti fuori sede che non hanno comunicato i dati di un contratto d'affitto a titolo oneroso o autodichiarazione relativa alla durata della permanenza all’estero tramite l'apposita procedura disponibile sulla pagina personale dello sportello online, ricevono l'importo di borsa di studio da pendolari o in sede, a seconda dei casi.

26. Sono uno studente fuori sede risultato vincitore della borsa di studio. Durante l'a.a. parteciperò a un programma di mobilità internazionale. Come faccio a comunicare i dati del mio contratto d'affitto ed entro quale termine? GRADUATORI

Devi presentare in aggiunta al contratto in Italia, e nello stesso termine, autodichiarazione relativa alla durata della permanenza all’estero, da integrare successivamente con l’invio del contratto a titolo oneroso stipulato nel paese ospitante.

Accedi al sito Adsu Teramo all’Area Riservata Studenti.  Con le tue credenziali entra nella Sezione “Fascicolo Elettronico” e spedisci la relativa documentazione entro e non oltre 30 giorni dalla pubblicazione della prima graduatoria provvisoria.

25. Sono uno studente fuori sede risultato vincitore della borsa di studio. Come faccio a comunicare i dati del mio contratto d'affitto ed entro quale termine? GRADUATORIE

Accedi al sito Adsu Teramo all’Area Riservata Studenti.  Con le tue credenziali entra nella Sezione “Fascicolo Elettronico” e spedisci la relativa documentazione entro e non oltre 30 giorni dalla pubblicazione della prima graduatoria provvisoria.

Come indicato dal bando, il contratto, stipulato a titolo oneroso per motivi di studio nella località sede del corso di laurea e regolarmente registrato presso l’Agenzia Entrate, deve risultare di durata minima di 10 mesi nel periodo compreso dal 1 ottobre 2016 al 30 settembre 2017, con esclusione del mese agosto.

 

Ricorda che il mancato rispetto delle modalità e del termine di spedizione, comporta la modifica dello status.

24. Sono iscritta ad anni successivi al primo di Università e sono risultata beneficiaria di borsa di studio nella graduatoria di dicembre, quanti crediti devo raggiungere ed entro che data per mantenere la borsa di studio e ricevere la seconda rat

Gli studenti iscritti agli anni successivi al primo non devono “conseguire crediti per mantenere la borsa”, perché hanno già dichiarato, all’atto di compilazione della domanda di partecipazione al Concorso di borsa di studio, il possesso dei crediti conseguiti/verbalizzati alla data del 10 agosto antecedente la domanda di borsa di studio.

I crediti richiesti per ogni anno successivo al primo sono quelli indicati nel bando di concorso

L’ADSU verifica annualmente l’effettivo possesso dei crediti dichiarati dagli studenti presso la Segreteria della Facoltà di riferimento.

23. Sono una matricola (di primo o di secondo livello) e risulto beneficiario della borsa di studio. Cosa devo fare non appena raggiungo i 18 cfu? GRADUATORIE

Accedi al sito Adsu Teramo all’Area Riservata Studenti.  Con le tue credenziali entra nella Sezione “Richiesta Informazioni - Apri/Visualizza le tue richieste di informazioni” e compila un Ticket per comunicare il raggiungimento dei 18 crediti e richiedere lo svincolo della seconda rata della borsa di studio.

Il pagamento avverrà indicativamente a partire da giugno a seguito degli accertamenti d’ufficio.

Ricorda che per mantenere il beneficio/idoneità, e quindi l’esonero dal pagamento delle tasse universitarie, devi conseguire e registrare almeno 20 crediti entro il 30 novembre dell’a.a. di riferimento.

22. Sono una matricola (di primo o di secondo livello) e risulto beneficiario/idoneo per la borsa di studio, cosa devo fare durante l'anno accademico? GRADUATORIE

Per mantenere il beneficio/idoneità, e quindi l’esonero dal pagamento delle tasse universitarie, devi conseguire e registrare almeno 20 crediti entro il 30 novembre dell’a.a. di riferimento.

 

Per sbloccare il pagamento della seconda rata, devi conseguire e registrare 18 cfu entro il 10 agosto dell’a.a. di riferimento.

A titolo di esempio: studenti del primo anno vincitori di borsa di studio a.a. 2016/17

  • se non conseguono 18 cfu verbalizzati entro il 10 agosto 2017 – ma ne conseguono comunque 20 entro il 30 novembre - perdono il diritto a ricevere la seconda rata di borsa di studio e mantengono lo status di borsista: esonero dalle tasse, mensa gratuita;

  • se non conseguono 20 cfu entro il 30 novembre 2017, dovranno restituire alla A.D.S.U. anche la prima rata, non riceveranno il rimborso della tassa regionale (versata assieme alla prima rata di iscrizione) e dovranno pagare le tasse universitarie alla Segreteria della propria Facoltà.

[ 1] - 2 - 3 ->
Condividi