Uffici

DIRETTORE GENERALE
Responsabile: SORGI Antonio

Il Dirigente

Il Dirigente unico (Direttore) dell'Azienda, nominato dal Consiglio di Amministrazione, secondo quanto stabilito con legge regionale, è dipendente in possesso della qualifica dirigenziale. Ai sensi dell’art. 19 della L.R. 91/1994 al Dirigente sono attribuiti le competenze, le responsabilità ed il trattamento economico propri del Dirigente di Servizio regionale in base alla normativa vigente in materia. Tra l’altro sottoscrive i mandati salvo specifica delega a Funzionario;

  • esercita le funzioni di responsabile della trasparenza e della prevenzione della corruzione;
  • realizza moduli organizzativi volti ad assicurare la semplificazione delle procedure, l’informazione e le relazioni con il pubblico, anche attraverso sistemi informativi e telematici;
  • partecipa a commissioni e comitati di natura tecnica, rappresenta l’Azienda nelle conferenze di servizio e negli accordi di programma secondo le direttive degli organi di indirizzo e direzione politica;
  • presiede le commissioni di appalto, di concorso ed i comitati tecnici, stipula i contratti e le convenzioni in nome e per conto dell’Azienda, sovrintende alle procedure di appalto e negoziazione;
  • sulla base degli atti programmatici dell’organo di indirizzo politico, approva i bandi di concorso ed i bandi di gara di ogni genere;
  • nel rispetto dei criteri generali prestabiliti dall’organo di indirizzo politico, conferisce gli incarichi di consulenza e collaborazione per conto dell’Azienda a professionisti o esperti esterni, per esigenze o per prestazioni a cui non è possibile fare fronte con il personale in servizio;  
  • adotta gli atti aventi natura regolamentare a mera rilevanza interna;
  • svolge ogni altra funzione che non rientri espressamente nelle attribuzioni degli organi di indirizzo e di direzione politica, o che gli sia attribuita da leggi e regolamenti, o comunque ascrivibile al dirigente.

In conformità alla sua posizione giuridica all'interno dell'ordinamento aziendale con riguardo e alla titolarità di funzioni e al livello di responsabilità, gli atti di gestione adottati dal Dirigente assumono la forma della ordinanza dirigenziale, di immediata esecutività, soggetta a pubblicazione per dieci giorni nel caso in cui si riferisca alla concessione di benefici non destinati alla generalità degli studenti e negli eventuali altri casi previsti dalla legge. Le ordinanze dirigenziali sono numerate progressivamente e sottoscritte anche dal funzionario responsabile dell’ufficio competente per materia, nonché dal funzionario responsabile dell’ufficio Affari Finanziari, il quale deve attestarne la copertura finanziaria, ovvero l’irrilevanza sotto il profilo contabile. Per quanto non previsto nel presente regolamento, al Direttore si applicano le norme contenute nel C.C.N.L. di categoria della dirigenza.

Contatti
Email certificate: info@pec.adsuteramo.it
Email normali: info@adsuteramo.it
Telefono: 0861 26311
Indirizzo: Via Delfico 73, Teramo, Teramo, 64100, Abruzzo, Italia
Come raggiungerci
Caricamento Google Maps.......attendere
Condividi